EXPO 2015

July 13, 2015

0 | 0 | 0 | 0

EXPO 2015. Il nostro contributo

 

Carpe diem! Un’occasione che capita una volta nella vita, una possibilità per rimettere in moto il paese, mettendo da parte scetticismi e critiche (tanto c’è tempo tutto il resto dell’anno): EXPO 2015 è iniziata e noi italiani dobbiamo saper cogliere l’attimo. Nel nostro piccolo anche noi abbiamo dato il nostro contributo con questa rivista a numero unico, diffusa in allegato gratuito ai quotidiani delle province di Verona, Vicenza e Brescia (110.000 copie) e distribuita con una strategia mirata presso i padiglioni dell’esposizione internazionale (90.000 copie), un modo per promuovere il territorio compreso nell’asse Venezia-Milano, una delle più trafficate al mondo nel prossimo semestre.

 

Si perché il successo dell’EXPO non si misura solo durante la manifestazione (sono attesi 20 milioni di visitatori!), ma anche e soprattutto dopo, quando, ci auguriamo, la maggior parte dei turisti ritornerà nel nostro Paese, il Bel Paese, magari per una vacanza, magari per un tour enogastronomico, l’importante è farci trovare pronti e non deludere le tante aspettative.

Ci siamo immaginati quindi sei percorsi ideali tra acqua, montagna, città e borghi, una sorta di vademecum unico per il lettore che intende sfruttare Expo come un’occasione di scoperta – o riscoperta – di aziende, istituzioni, tipicità e luoghi d’eccellenza tra Lombardia e Veneto.

 

Sfoglia la rivista >>