Costruire con la paglia

Costruire in legno e paglia.
Quale miglior tecnica per ridare vita alla Falegnameria di via Bellavitis? Le vecchie baracche in legno, pericolanti, sono state consolidate e adeguate utilizzando il legno lamellare per la struttura e le balle di paglia per lo strato isolante, sia per le pareti che per il tetto. Balle da cm. 40 x 35 x 90 ottenute dalla falciatura dei prati di Monte di Malo.
Nella gallery alcuni momenti della costruzione, con all’opera gli uomini di Luigi Rizzi di Bios costruzioni.
Grazie a Nicola Zanettin di Vicenza Fotografia per le foto

Leave a comment

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.